Show all

MRF-PH3-AGRI

QUADRICOTTERO RICONOSCIUTO ENAC PER RILIEVI AEREI ED AGRICOLTURA DI PRECISIONE

MRF-PH3-AGRI

Velivolo a quattro rotori riconosciuto ENAC equipaggiato con camera spettrale NIR (Near Infra Red) Sentera oltre alla camera Full HD 4K di serie. MRF-PH3-AGRI ha un'autonomia di circa 18' e permette di eseguire rotte automatiche di rilievo tipo NADIR. Gli scatti eseguiti possono essere elaborati per eseguire ortofotografie georeferenziate in banda visibile ed in falsi colori per ricavare l'indice di vigore delle piante. (NDVI)
RADIOCOMANDO E STREAMING LIVE DIGITALE FINO A 2KM Per quanto riguarda l'autonomia di volo, è di oltre 15 minuti sfruttando l'energia della nuova batteria a 4S da 4480 mAh e del peso di 365 grammi. Il sistema di comando del MRF-PH3 è basato sul trasmettitore video digitale Ligthbridge, sullo stesso canale a 2.4 Ghz con potenza di 100mW transitano i segnali del radicomando e il ritorno video in streaming il tutto codificato in forma digitale per evitare le interferenze che avrebbero due TX analogici separati.
La portata è di 2 Km, lo streaming live ha la qualità di 720p a 30 fps è visibile su dispositivi Android e iOS su cui deve girare l' app DJI Pilot ma non tutti i modelli sono compatili. Oltre alle immagini, sull' App è presente la telemetria e le varie funzioni di gestione del volo di setting e di calibrazione senza la necessità di dover collegare un computer. La latenza, ovvero il ritardo delle immagini trasmesse live, è di minimo 220 millisecondi e dipende dai device utilizzati. Nell' APP DJI Pilot è anche presente un mini video editor ed un simulatore di volo. Il collegamento tra smartphone / tablet e radiocomando si effettua via USB. A parte un'ulteriore uscita micro USB, sul radiocomando non è presente una porta HDMI, che verrà comunque implementata a breve.
La portata è di 2 Km, lo streaming live ha la qualità di 720p a 30 fps è visibile su dispositivi Android e iOS su cui deve girare l' app DJI Pilot ma non tutti i modelli sono compatili. Oltre alle immagini, sull' App è presente la telemetria e le varie funzioni di gestione del volo di setting e di calibrazione senza la necessità di dover collegare un computer. La latenza, ovvero il ritardo delle immagini trasmesse live, è di minimo 220 millisecondi e dipende dai device utilizzati. Nell' APP DJI Pilot è anche presente un mini video editor ed un simulatore di volo. Il collegamento tra smartphone / tablet e radiocomando si effettua via USB. A parte un'ulteriore uscita micro USB, sul radiocomando non è presente una porta HDMI, che verrà comunque implementata a breve.
La portata è di 2 Km, lo streaming live ha la qualità di 720p a 30 fps è visibile su dispositivi Android e iOS su cui deve girare l' app DJI Pilot ma non tutti i modelli sono compatili. Oltre alle immagini, sull' App è presente la telemetria e le varie funzioni di gestione del volo di setting e di calibrazione senza la necessità di dover collegare un computer. La latenza, ovvero il ritardo delle immagini trasmesse live, è di minimo 220 millisecondi e dipende dai device utilizzati. Nell' APP DJI Pilot è anche presente un mini video editor ed un simulatore di volo. Il collegamento tra smartphone / tablet e radiocomando si effettua via USB. A parte un'ulteriore uscita micro USB, sul radiocomando non è presente una porta HDMI, che verrà comunque implementata a breve.
IMMAGINI SENZA DISTORSIONI CON LA TELECAMERA A 4K O FULL HD STABILIZZATA SU TRE ASSI Le immagini sono riprese da una telecamera Sony EXMOR 1/2.3” da 12.4 Mpx montata su gimbal direct drive con stabilizzazione a 3 assi e memorizzate internamente su una micro SD Card che può avere una capacità massima di 64 Gb ( minimo classe 10 ). L'obiettivo è f/2.8 con un FOV di 94°, un grandangolo da 20mm ( 35mm formato equivalente ). Il leggero effetto fish-eye che ne deriva è trattato elettronicamente e le immagini risultano raddrizzate senza le tipiche curvature. MRF-PH3 registra a 4K con risoluzioni UHD: 4096x2160p 24/25, 3840x2160p 24/25/30 FHD: 1920x1080p 24/25/30/48/50/60 HD: 1280x720p 24/25/30/48/50/60.
A breve verrà implementata anche la navigazione in autonomia tramite "waypoints" attraverso i quali sarà possibile creare una griglia di scansione fotogrammetrica che permetterà di sfruttare appieno le doti del MRF-PH3. Sarà possibile creare ortofotografie georeferenziate di altissima qualità.

RILIEVO CON DRONE REGISTRATO E PILOTA ATTESTATO ENAC

Per avere un preventivo potete utilizzare il seguente form.


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio