Primo test dell' applicazione (ancora in fase preliminare) DJI Ultimate Flight Phantom 3. Per utilizzare questa applicazione è prima di tutto stato necessario sostituire il firmware di distribuzione pubblica con il firmware "developer". Questo firmware apre di fatto tutto il sistema di controllo del velivolo alle applicazioni esterne. Importante sapere che l'aggiornamento del firmware con la versione "developer" non è reversibile, non sarà quindi possibile fare il "downgrade" alla versione "pubblica". In questa sessione di test abbiamo utilizzato la navigazione per waypoints, simulando una tipica rotta per rilievo fotogrammetrico, anche se nell'applicazione ancora non è attiva la possibilità di fare scatti a sequenza temporizzata; ed il cosidetto "hotpoint" cioè un punto attorno il quale il velivolo ruota mantenendo con la fotocamera il target sull' obbiettivo. E' possibile comunque mantenerla nella posizione opposta, facendo quindi una panoramica a 360° intorno ad esso ed in altre posizioni, definendo l'ampiezza del raggio di rotazione e la velocità.
First test of 'application (still preliminary) DJI Phantom Ultimate Flight 3. To use this application it first of all had to replace the firmware of public distribution with the firmware "developer". This firmware opens in fact the whole system of control of the aircraft to external applications. Important to know that the firmware update with version "developer" is not reversible, so it will not be possible to do the "downgrade" to the "public" version. In this test session we used the navigation to waypoints, simulating a typical route for photogrammetric survey, even if the application is not active yet the ability to make shots in timed sequence; and the so-called "hotpoint" that is a point around which the aircraft wheel keeping with the camera on the target 'goal. E 'can still maintain it in the opposite position, then doing a 360 ° around it and at other positions, defining the amplitude of the radius of rotation and speed.
Nella prima schermata dell' applicazione è possibile selezionare, oltre al setup generale, la calibrazione della bussola, il piano di volo dei waypoints e la vera e propria modalità navigazione.
Nella prima schermata dell' applicazione è possibile selezionare, oltre al setup generale, la calibrazione della bussola, il piano di volo dei waypoints e la vera e propria modalità navigazione.
Ecco alcuni screenshot della funzione "hotpoint"
Here are some screenshots of the "hotpoint"
In conclusione, l'applicazione ha ancora un po' di strada da fare, ma l'impressione è stata positiva, malgrado un paio di disconnessioni (che sicuramente verranno risolte nelle release successive) e qualche crash dell' applicazione, siamo sicuri che quando uscirà la versione IOS sarà più stabile.
In conclusion, the application still has some way to go, but the impression was positive, despite a couple of disconnections (which surely will be resolved in a future release) and some crash of' application, we are confident that when it comes out IOS version will be more stable.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *